/

Isola Maria Al Testone

Quarant’anni di lavoro da quando con Dario abbiamo deciso di avviare l’azienda che mio papà aveva avuto la fiducia di lasciarci in gestione .

Dalla tesi di gruppo in Val di Scalve ,come altri studenti della Facoltà di agraria che avevano avuto il coraggio di dar vita ad alcune cooperative , entrammo nel mondo agricolo con tante aspettative e molte difficoltà.

Noi ci provammo da soli e con l’aiuto di tanti collaboratori arrivammo poi a una situazione stabile , una piccola azienda familiare nel nascente Parco Agricolo Sud Milano .

Le vacche sono state coloro che sempre pazientemente ci hanno dato la possibilità di esistere , di dare reddito alla famiglia, a un dipendente fisso ad altri collaboratori tra cui da due anni anche ad Anabel , la compagna di Andrea da cui è nata la nostra spendida nipotina , Ayla.

Essere diventati nonni mi ha fatto capire che dovevo dar retta a Dario , gli anni passano , arriva l’età della pensione e di nuovi cambiamenti .

Guardavo le vacche , stavo sveglia alla notte , pensavo che forse uno dei figli ci avrebbe dato una mano , non avevo la lucidità di pensare che altre strade si sarebbero aperte al di là del ricambio generazionale all’interno della propria famiglia .

I nostri figli hanno fatto scelte importanti , Andrea ha aperto con il suo amico Alberto , Birra del Parco , Simone valorizza la sua vena artistica in tre lavori e Giulio lavora benissimo come scenografo e attrezzista nel mondo cinematografico e teatrale .

Dario ha capito che avremmo potuto non disperdere la nostra esperienza e così pian piano abbiamo pensato di costruire una nuova opportunità di lavoro insieme a due giovani agricoltori , Paolo ed Elia Sguinzi .

Appassionati , gentili e preparati ci hanno aiutato in questi ultimi anni nei lavori in campagna e poi sono riusciti ad affittare una cascina a Bareggio , l’azienda degli eredi Vismara.

Attraverso la coltivazione biologica dei campi si è fatta strada l’idea di accorpare la nostra azienda a una parte della loro , messa in conversione , e ridare vita alla stalla che era in gran parte rimasta vuota.

Così a fine dicembre abbiamo costituito una nuova società il cui nome vuol dare continuità all’azienda Isola Maria ,così come l’avete conosciuta, che nella sua parte produttiva zootecnica si trasferisce a Bareggio nella località dove esiste un fontanile che si chiama Testone .

Le campagne sono nel Parco Agricolo Sud Milano nell’area protetta del fontanile Nuovo di Bareggio .

Le vacche verranno trasferite e munte là , da noi rimarrà una parte del giovane bestiame .

Proseguiremo a produrre latte -fieno biologico coltivando gran parte dei terreni a foraggi da affienare .

Con Paolo ed Elia abbiamo scoperto anche un’altra passione in comune , il cavallo da lavoro , e il primo giro nelle loro campagne lo abbiamo fatto in carrozza !!!!!

Una scelta non semplice ma che avvia una collaborazione tra giovani e anziani mettendo in comune i diversi saperi , le aspettative e le speranze di contribuire al mantenimento dell’agricoltura nel nostro territorio .